Pasqua di Solidarietà

Ieri, sabato 27 marzo, una delegazione del Rotary Club di Marsala, guidata dal Presidente, Giuseppe Abbate, e dal Presidente incoming, Daniele Pizzo, nell’ambito delle attività di servizio svolte, ha avuto due incontri molto significativi.

Le delegazioni del R.C.Marsala e del Movimento per la Vita

Ha incontrato la Presidente Giusy Piccione ed altri volontari del Centro di accoglienza “Nello D’Amico” del Movimento per la vita Onlus di Marsala. Il centro si trova in un appartamento “confiscato alla Mafia”, ha lo scopo di aiutare ed accogliere madri e famiglie in difficoltà e dare speranza a queste realtà, anche seguendo i bambini fino all’età di tre anni.
Il Club ha donato al “Centro” le uova di Pasqua, alcune mascherine FFP2 e degli opuscoli informativi sulla prevenzione Covid; ha, inoltre, concordato di sostenere il Centro con iniziative adeguate.

Il secondo incontro è avvenuto con Don Francesco Fiorino, direttore dell’Opera di Religione Mons. G. Di Leo, presso la Casa Fraterna “Pina Suriano ed Emanuela Loi”, immobile di proprietà della Diocesi di Mazara del Vallo. La “Casa” è una struttura di pronta accoglienza che può ospitare fino a sei donne in difficoltà socio economiche.
L’Opera, gestisce un’analoga casa intitolata a “Piersanti Mattarella e Pio La Torre” che accoglie gli uomini, oltre un “Pronto soccorso socio economico” al servizio degli indigenti.
Il Rotary Club di Marsala, ha dato la propria disponibilità ad una fattiva collaborazione con Padre Fiorino per queste ed altre iniziative che di volta in volta si evidenzieranno.

Giuseppe Abbate con Don Francesco Fiorino