La gioia di fare del bene agli altri, solidarietà con chi ha bisogno

“Non dobbiamo vivere in modo egoistico, ma con la gioia di fare del bene agli altri” (pensiero espresso nel 1917 dall’allora Presidente del Rotary, Arch Klumph, durante il congresso di Atalanta). Questa è una delle missioni del Rotary. Il Rotary ha fra i suoi obiettivi quello di promuovere la buona volontà e la pace anche attraverso l’alleviazione della povertà. Azioni dirette a tale scopo sono state da sempre portate avanti dal nostro Club con attività di servizio dirette a far superare momenti di difficoltà economica e sociale alla comunità della nostra Città.

In un periodo come questo di impossibilità ad incontrarsi e agire in presenza, il nostro Club si è dato da fare modificando la consueta strategia. Se il servizio è difficile da realizzare, il Consiglio Direttivo ha deciso di fare beneficenza. Quanto abbiamo risparmiato non potendo svolgere attività in presenza lo abbiamo donato alla Croce Rossa e alla Chiesa Madre che utilizzeranno questi fondi per alleviare le difficoltà di chi ha bisogno.
Non ce ne vorrà il nostro fondatore, Paul Harris, che amava affermare che “Il Rotary non deve fare beneficenza, ma deve rimuovere le cause che rendono necessaria la beneficenza”. DP

Marsala Natale 2020