Iniziativa del Rotary Club Marsala e della famiglia Roccaforte per ricordare la memoria del Dr. Salvatore Roccaforte

Continua la collaborazione tra il Rotary Club Marsala e la famiglia Roccaforte, per ricordare la memoria del Dr. Salvatore Roccaforte, il medico ematologo prematuramente scomparso qualche anno fa.

Questa collaborazione, siglata con un protocollo nel 2015 con l’allora Presidente del Rotary, il Dr. Riccardo Lembo, promotore dell’iniziativa alla presenza del Sindaco, si rinnova con la donazione di un defibrillatore alla parrocchia di Sappusi condotta da Don Pietro Caradonna.

Si tratta quindi del sesto defibrillatore donato dalla famiglia Roccaforte in memoria di Salvatore, a completamento del progetto di cardioprotezione della città.

Il sacerdote, Don Pietro, ha voluto pubblicamente ringraziare la famiglia che continua a ricordare il figlio con gesti di solidarietà ed amore verso il prossimo.

Alla presentazione della cerimonia era presente il presidente del Rotary per il 2019 – 2020 , il Dr. Rino Ferrari, Presidente dell’ordine dei medici, che ha sottolineato l’alto spessore professionale ed umano di Salvatore, sempre dedito ad aiutare il prossimo, come è nell’essenza della professione del medico, che Salvatore aveva abbracciato proprio per questo.

“Salvatore, con questi gesti ottemperati dalla famiglia, continua da lassù a proteggere la gente ed a contribuire a salvare vite umane” ha sottolineato il Dr. Ferrari.

Alla cerimonia erano presenti anche il Dr. Riccardo Lembo, che fece partire l’iniziativa e che si occupa dell’acquisto e del monitoraggio dei defibrillatori donati, nonché componente della commissione BLSD per la formazione degli operatori, ed il Dr. Giuseppe Abbate, Presidente entrante del Rotary club di Marsala, a testimoniare la volontà del Rotary Marsala nel continuare il progetto.

Il Dr.Domenico Roccaforte, il Dr. Rino Ferrari e il Dr. Giuseppe Abbate