Partecipazione alla giornata a favore della Ricerca per la Sclerosi Multipla

Domenica 10 marzo, il nostro club, in occasione della giornata a favore della Ricerca per la Sclerosi Multipla, ha collaborato con l’AISM che ha allestito un gazebo in Piazza della Repubblica allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca per combattere questa terribile malattia.

In Italia sono circa 118.000 le persone con la sclerosi multipla, metà dei quali sono giovani sotto i 40 anni. Tipicamente, infatti, la sclerosi multipla si manifesta tra i 20 e i 30 anni, dunque in un’età cruciale, in cui nascono i progetti di vita e professionali. Le cause della sclerosi multipla sono ancora sconosciute e non esiste una cura, ma i progressi della ricerca scientifica hanno portato a terapie e trattamenti ormai in grado di rallentare il decorso della malattia e migliorare la qualità di vita di chi ne è colpito.

L’AISM, insieme alla sua Fondazione, da 50 anni si occupa di sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, dando supporto ai bisogni delle persone, promuovendo servizi necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

Grande partecipazione per questa grande iniziativa di solidarietà che ha visto coinvolta anche la CRI.